Per rendere la Conferenza ancora più partecipativa e dare la possibilità anche a Associazioni e Enti di mostrare le tante buone prassi che vengono realizzate su tutto il territorio nazionale, abbiamo pensato di organizzare, con il supporto di volontari, alcuni eventi a lato, concentrati nei pomeriggio di giovedi (durante lo svolgimento della Conferenza Regionale sulle Politiche della Disabilità organizzata dalla Regione Toscana) e venerdi.

Qui il programma che sarà via via aggiornato.

Per cominciare, saranno a disposizione una serie di stand gastronomici che rappresentano altrettanti progetti di inserimento lavorativo per persone con disabilità o che comunque hanno dimostrato sensibilità verso queste realtà.

Una Friggi-Ape con le tipiche ficattole e altre leccornie, gli stuzzichini a base di pesce che arrivano da Venezia, i prodotti fiorentini rappresentati da trippa e lampredotto, un tocco di dolcezza che arriva dalla Sicilia con la Cioccolata di Modica.

Tante possibilità, poi, di provare gli sport, mettendosi “nei panni di”: molte Associazioni porteranno i loro atleti che condivideranno con noi le esperienze che hanno fatto in questi anni.

Hockey in carrozzina, scherma in carrozzina e per ipovedenti, baskin, basket in carrozzina, indoor rowing, calcio, pallavolo con particolare riguardo a disabilità mentali, scuole di ballo…. questo e molto altro quello che potrà essere visto ma sopratutto PROVATO.

Una presenza particolare quella dei volontari di Dynamo Camp che realizzeranno un piccolo laboratorio di improvvisazione teatrale con i ragazzi presenti.

Saranno presenti inoltre i magnifici cani della Scuola Cani Guida per Ciechi, fiore all’occhiello della Regione Toscana, in attesa di dare dimostrazione delle loro tante abilità.

Uno spazio è stato inoltre dedicato a Lucy, il camper domotico realizzato dall’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’informazione “Alessandro Faedo” del CNR di Pisa: la dimostrazione di come la tecnologia può dare un contributo enorme ad una vita quotidiana più autonoma e sicura per tutte le persone con una ridotta mobilità.

Seguiteci sul blog, vi terremo aggiornati con tutte le novità e condivideremo con voi le storie degli atleti…. per mostrare come con la volontà si possano raggiungere traguardi impensati.